Demoni azzurri.
Per la prima volta alla necropoli etrusca di Tarquinia

La necropoli etrusca di Tarquinia incrementa la sua offerta con l’inserimento nel circuito di visita della tomba dei Demoni Azzurri (seconda metà del V secolo a.C.), ipogeo scoperto nel 1985 in occasioni di alcuni lavori di ammodernamento delle infrastrutture e finalmente restituito al grande pubblico.

Al suo interno, la rappresentazione della più antica scena relativa all’Oltretomba rivela le nuove dottrine introdotte dal mondo greco in Etruria.

Con Artetruria è possibile scoprire il misterioso mondo dell’al di là etrusco con un itinerario che vi consentirà di scoprire usi, tradizioni ed eventi della civiltà etrusca e dell’antica Tarquinia.

Oggetto della visita guidata, non solo la tomba dei Demoni Azzuri, ma anche gli ipogei più significativi.

Prenota con Artetruria una visita guidata alla pinacoteca sotterranea più grande di epoca pre-romana.

10 + 12 =